Come compilare il modello F24 - Codice Tributo 1931


Pagina Precedente

TASSA SULKLE UNIT DA DIPORTO - ARTICOLO 16, COMMA 2, DL N. 201/2011- INTERESSI

Sezione modello F24 da compilare: ERARIO - Mod. F24 Versamenti con elementi identificativi

Riferimento Normativo: decreto legge  n. 201 del 06/12/2011 Art. 16, Comma 2 Visualizza Risoluzione

ESEMPIO 1: importo da versare

I dati proposti nell’esempio sono solo a titolo esemplificativo

Importo: 6.000,00 Euro
Tipo: R (rimorchio,regolarizzazione,altro)
Elementi identificativi: GE1234D
Anno di decorrenza della tassa: 2019
salta la tabella che riproduce esempio a debito e vai alla spiegazione della compilazione
 SEZIONE ERARIO ED ALTRO
  codice ufficio   codice atto  
  (1)     (2)      
  tipo   elementi identificativi   codice   anno di
riferimento
  importi a debito versati  
  (3)   (4) G E 1 2 3 4 D   (5) 1931   (6) 2019 (7) 6.000,00  
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
                       
 
   FIRMA   SALDO FINALE  
      EURO  (8)  
Campi del modello F24 come compilare il campo
(1) codice ufficio: non compilare
(2) codice atto: non compilare
(3) tipo: indicare R
(4) elementi identificativi: indicare il codice identificativo dell’unità da diporto (sigla di iscrizione), nell’esempio GE1234D; nel caso di contratti di cui all’art.16,c.7,dl 201/2011, indicare anche nei primi 6 caratteri, il giorno di inizio del contratto, il giorno e il mese di fine periodo del contratto, nel formato “GGGGMM” e nei successivi spazi il codice identificativo dell’unità da diporto
(5) codice: indicare 1931
(6) anno di riferimento: anno di decorrenza della tassa; nel caso di contratti di cui all’art. 16,c.7, dl 201/2011, con durata a cavallo di due anni solari, indicare l’anno di decorrenza indicato nel contratto, nell’esempio 2019
(7) importi a debito versati: indicare l'importo a debito, nell’esempio 6.000,00
(8) SALDO FINALE: indicare la somma di tutti gli importi a debito