Leggi i quesiti / suggerimenti

Sono presenti 1300 messaggi.



Elenco dei suggerimenti pubblicati
Data Nickname Suggerimento
22/03/2010 10:40spiceVorrei sapere qual'è il cambio da utilizzare per le autofatture per prestazioni di servizi: l'autofattura deve essere predisposta entro il termine ultimo del pagamento ma, in questo caso, vi sarebbe discrepanza per la predisposizione degli Intrastat. Grazie
22/03/2010 10:36GASONO ASSURDE TUTTE QUELLE DELEGHE "DELEGATO" "SOTTOSCRITTORE" "FORNITORE" PER OTTENERE LE QUALI OGNI VOLTA BISOGNA RECARSI PRESSO L'AGENZIA DELLE DOGANE. RITENGO CHE LA DELEGA CHE UN PROFESSIONISTA HA PER LA COMPILAZIONE E/O L'INVIO DELLE DICHIARAZIONI FISCALI POSSA ESSERE ESTESA ANCHE AI MODELLI INTRASTAT E CHE IL TUTTO POSSA SVOLGERSI DAL SITO ENTRATEL.
22/03/2010 10:31Gario1Buongiorno, volevamo sapere come fare per fatture intrastat del 12/2009 ricevute ora. il Ns cliente nel 2009 aveva modello intra annuale inviato nei termini ma nel 3/2010 abbiamo ricevuto un altra fattura di acquisto di dicembre ora ci chiediamo come e dove va messa. se nel modello intrastat annuale del 2009 o se possiamo metterla nella sezione delle rettifiche in addebito del 2010. Inoltre abbiamo bisogno di sapere se per fare l invio telematico del modello, essendo soggetti delegati, dobbiamo farci pervenire dela cliente una delega per l invio e se dobbiamo farCi autenticare la firma del cliente e/o del delegato da un notaio o dalla dogana stessa.
22/03/2010 10:30CSD Spa1) Cosa si intende per codice ISO del Paese nel quale viene effettuato il pagamento del servizio ricevuto (dove sono destinate le somme o da dove partono le somme) 2) Cosa si intende per codice ISO del Paese nel quale viene effettuato il pagamento del servizio reso (dove sono destinate le somme o da dove partono le somme) 3) Cosa si intende per Bonifico e/o Accredito in conto corrente 4) Le fatture di servizio transitano in Intrastat con riferimento alla registrazione o al pagamento ? 5) Per i servizi ricevuti il numero della fattura è inteso quello della fattura estera o quello dell'autofattura ? (già risposto con cir. 14/E) Per i mesi di gennaio e febbraio se lascio il numero della fattura estera incorro a sanzioni ? 6) I servizi ricevuti nel 2009 ma registrati nel 2010 transitano in Intrastat ? 7) Le fatture di acconto per servizi vanno in intrastat nel momento di registrazione ? 8) La rettifica dei servizi prevede nel tracciato ufficiale la riproposizione di tutta la riga vecchia (tutte le colonne) con l'aggiornamento del dato da rettificare (colonna xx) e non del solo dato rettificato come veniva illustrato nei convegni . 10) Nel frontespizio (sez.4) ricompare sempre il valore fiscale (anche per cambi di modalità di incasso, ecc, ) 11) In caso di nota accredito il valore riproposto è la differenza tra quanto dichiarato in precedenza e la nota di accredito e giustamente nel frontespizio compare il nuovo totale (sezione 4) . Ma come faccio a mesi di distanza a far quadrare i miei accrediti di quel mese(esempio 1.000 euro ) con un totale nel frontespizio (sez. 4) di euro 500.000.(valore nuovo rettificato) ????
22/03/2010 10:27codice ISOIn caso di prestazioni di servizi ricevute, il committente nazionale che effettua il pagamento tramite la propria banca italiana deve inserire il codice ISO “IT” nel campo “Paese di pagamento” della Sezione 3 del Modello Intra-2 quater? Viceversa in caso di prestazioni di servizi rese, l’operatore nazionale che riceve il pagamento dal committente francese deve inserire il codice ISO “FR” nel campo “Paese di pagamento” della Sezione 3 del Modello Intra-1 quater, anche qualora il pagamento provenga da una banca italiana?