Leggi i quesiti / suggerimenti

Sono presenti 1300 messaggi.



Elenco dei suggerimenti pubblicati
Data Nickname Suggerimento
21/04/2010 12:45ILLa manutenzione di un software acquistato in Olanda, come deve essere trattata ai fini INTRASTAT? Certo di un pronto riscontro, colgo l'occasione per porgervi i migliori saluti.
21/04/2010 12:33FRANCESCASe ricevo una fattura intra per fornitura di merce e vengono addebitate anche le spese di trasporto, sufficiente integrare la fattura con l'Iva o devo emettere autofattura per il servizio di trasporto e quindi devo fare l'Intra per la merce e il trasporto o posso considerare spese accessorie. grazie
21/04/2010 12:30NATALINA1)il nostro fornitore francese (che non un trasportatore)ci spedisce i prodotti e poi con fattura a parte ci addebita le spese di trasporto facendo riferimento alle date di consegna, queste servizi li devo indicare negli elenchi intra servizi oppure li considero in aumento degli acquisti quindi li spalmo sulla fattura di acquisto dei beni? 2) un nostro cliente austriaco (che non un trasportatore) ci ha addebitato delle spese di trasporto da lui sostenute a fronte di un parziale carico del mezzo, in quanto noi non avevamo pronto tutto il materiale da caricare ed il camion partito parzialmente vuoto come mi devo comportare? lo considero un servizio? grazie
21/04/2010 12:12ELENA79Buongiorno, un mio cliente ha ricevuto la fattura di acquisto relativa ad un servizio di ispezione effettuato in Italia, la fattura stata emessa dalla sede Olandese di una multinazionale Americana, mi stato detto che non c' partita iva perch le ispezioni fanno capo alla multinazionale Americana quest'ultima non tenuta ad avere partita iva. Come mi devo comportare ai fini dell'Intrastat? Grazie
21/04/2010 12:01TitoAquistiamo da una ditta con sede in Germania (partita Iva tedesca)merce proveniete da magazzino in Italia. La ditta tedesca ci emette fattura senza addibito di Iva, ai sensi dell'art.17, comma 2, DPR 633/72. Registriamo la fattura dopo averla integrata dell'Iva sia sul registro acquisti che (come autofattura) sul registro corrispettivi. Siamo soggetti alla comunicazione dell'elenco riepilogativo trimestrale Intrastat (intra-2)? La ditta tedesca, con sede secondaria in Italia (magazzino in Italia)ci comunica, con separata lettera che "nessun adempimento dovuto relativamente alla compilazione del modello Intrastat". Tale procedura contemplata dalla normativa vigente o siamo obbligati all'Intrastat? Grazie.