Leggi i quesiti / suggerimenti

Sono presenti 1300 messaggi.



Elenco dei suggerimenti pubblicati
Data Nickname Suggerimento
21/04/2010 08:41TOPOLINA76SI CHIEDE SE RICEVENDO UNA FATTURA FORNITORE DI MERCE O SERVIZIO CON IVA, AUTOMATICAMENTE SI ESCLUDE L'ADEMPIMENTO DEL MODELLO INTRASTAT. L'IVA ESTERA PAGATA, SE NON RICHIESTA A RIMBORSO, DIVENTA UN COSTO DEDUCIBILE. LA REGISTRAZIONE DEVE ESSERE FATTA AD IVA, USANDO LA CAUSALE NON IVA ED ESPONENDO IL TOTALE FATTURA (IVA INCLUSA), CONTROPARTITA IL COSTO, OPPURE E' POSSIBILE REGISTRARLA SOLAMENTE IN CONTABILITA' GENERALE.
21/03/2010 20:23RAPAGNANIDEVONO ESSERE INDICATE NEGLI INTRA SEZ. ACQUISTI SERVIZI, LE SPESE DI TRASPORTO ADDEBITATE IN FATTURA DA UN FORNITORE DI PERIODICI TEDESCO A DITTA ITALIANA? IN CASO AFFERMATIVO, CONSIDERANDO CHE TALI FATTURE VENDONO PAGATE A 60 GG MEDIANTE BONIFICO BANCARIO DA BANCA ITALIANA, COME DEVE ESSERE COMPILATA UNA RIGA DEGLI INTRA ACQUISTI SERVIZI? GRAZIE
21/03/2010 19:45ZARASociet italiana (prestatore di servizi) stipula un contratto con un cliente Rumeno (committente) per la manutenzione di impianti elettrici e idraulici presso un suo cliente italiano. Premesso che gli impianti da manutenzionare sono relativi ad un immobile posto sul territorio italiano, la fattura che il prestatore italiano dovr emettere soggetta ad iva?
21/03/2010 17:51SALVTRAVPurtroppo a tutti i seminari cui ho partecipato, in relazione agli elenchi riepilogativi delle presetazioni di servizi, nessuno stato in grado di chiarire cosa viene inteso come paese di pagamento: ovvero se il paese dal quale viene disposto il pagamento o se il paese che riceve il pagamento (del prestatore del servizio). Senza offesa, le disposizioni emanate fino ad ora oltre che tardive sono confuse e approssimative ed hanno generato confusione. Ringraziando anticipatamente, porgo distinti saluti
21/03/2010 17:40StudioMBPer il Paese GRECIA: abilitare indistintamente codice ISO EL e/o GR oppure imporne uno!