Leggi i quesiti / suggerimenti

Sono presenti 1300 messaggi.



Elenco dei suggerimenti pubblicati
Data Nickname Suggerimento
19/03/2010 15:53A.P.In marzo 2010 ho ricevuto una fattura dalla Francia per l'acquisto di un bene installato, montato, assiemato in Italia dal fornitore (non è un acquisto intracomunitario ma un acquisto interno ai sensi dell'art. 7-bis, primo comma). Mi sono autofatturato e devo compilare, secondo le indicazioni a suo tempo fornite dall'amministrazione finanziaria, il modello INTRA solo per la parte statistica. Poichè devo presentare i modelli INTRA con cadenza trimestrale ritengo di non dover indicare l'operazione in quanto i soggetti trimestrali non devono compilare la parte statistica. Chiedo conferma. Qualora fossi obbligato alla indicazione nella parte statistica, chiedo se tale movimentazione (il valore del bene ammonta a 1.500.000,00 euro)influsca sulla periodicità di presentazione dei modelli INTRA trasformandomi da soggetto trimestrale a soggetto mensile.
19/03/2010 15:52STUDIO FIOREIl suggerimento che mi sento di dare come professionista è quello di semplificare al massimo le informazioni richieste dalla modulista per l'acquisto e prestazione di servizi ed in particolare eliminare le informazioni relative al codice servizi, alle modalità di incasso e lo stato del pagamento. Peraltro tali informazioni non sono richieste dalla direttiva comunitaria. cordiali saluti
19/03/2010 15:51fedeRicevo a febbraio una fattura per servizi ricevuti da un paese CEE (Slovenia) con data fattura dicembre 2009 e servizio prestato nel 2009. La fattura viene integrata nei registri Iva nel 2010. Chiedo se deve essere presentato l'INTRASTAT relativamente al servizio reso nel 2009. Dalla lettura del Decreto del 22.02.2010 sembra che vadano indicati nell'INTRASTAT solo le operazioni effettuate dal 01.01.2010. Grazie per il chiarimento. Distinti saluti Federico Omerini
19/03/2010 15:50ARKO Buongiorno, vi pongo un quesito: ho ricevuto una fattura di provvigioni (da un'agente di commercio),quest'ultimo stabilito in un paese UE, per delle prestazioni svolte in paesi rientranti nell'UE. Vorrei sapere se questa fattura devo inserirla nella dichiarazione intra 2 quarter-servizi ricevuti. Se ś, che codice servizio devo indicare? Mi potete aiutare? Grazie.
19/03/2010 15:46Giuseppe da SeregnoAlla sezione 3 del Mod. INTRA-2 Quater e Mod. INTRA-1 Quater è presente una colonna destinata ad accogliere il codice ISO del "PAESE DI PAGAMENTO". In ragione delle varie modalità di pagamento, si chiede di conoscere i criteri per l'individuazione del Paese da indicare nel modello INTRASTAT.