Leggi i quesiti / suggerimenti

Sono presenti 1300 messaggi.



Elenco dei suggerimenti pubblicati
Data Nickname Suggerimento
19/03/2010 14:26danilor65Soggetto passivo italiano fa eseguire da soggetto passivo es. francese una revisione strumenti per una nave in porto es. francese ( nave di proprieta' di cliente extra europa). Chiedo: che articolo iva uso per emettere mia autofattura relativa al reverse chrge ( 20% , 8 bis 1 c, o cosa), se l'operazone deve essere indicata nell'intra acquisti servizi, e come registro la fattura passiva del fornitore francese. Con gli stessi soggetti del caso precedente chiedo se il fornitore francese fornisce direttamente della merce alla nave per ns. conto, con che articolo iva emetto la mia fattura a cliente extra ue? Grazie.
19/03/2010 14:17AndreaBucchiaUna società italiana che ha l'obbligo di invio mensile dell'intrastat ma che non ha un valore di spedizioni superiore a € 20.000.000=, deve comunicare la cessione di un articolo la cui nomenclatura combinata è 85256000. I valori statistici della massa netta, nel caso in cui sia prevista per tale nomenclatura combinata un'unità supplementare, devono essere ugualmente compilati? Distinti Saluti Andrea Bucchia
19/03/2010 14:16CRIFRENCIPER LE PRESTAZIONI DI SERVIZI CHE CODICE PAGAMENTO SI INDICA NEL CASO IN CUI LA FATTURA FOSSE ANCORA DA SALDARE/INCASSARE? NEL CASO DI INTRA SPEDITO ERRONEAMENTE COSA BISOGNA FARE? INTEGRAZIONE OPPURE SI INVIA NUOVAMENTE TUTTO L'ELENCO? NEL CASO DI CESSIONE/ACQUISTO BENI CON ADDEBITO IN FATTURA DELLE SPESE DI TRASPORTO COME DEVO CONSIDERARE LE STESSE? ART.41 IN QUANTO ACCESSORIE AL BENE PRINCIPALE OPPURE ART. 7. E L'INTRA COME DEVE ESSERE COMPILATO? GRAZIE FRANCESCA
19/03/2010 14:15FRANCESCA65UNA DITTA ESERCENTE ATTIVITA' DI AGRITURISMO, CHE OSPITA QUINDI IN PARTICOLAR MODO SOGGETTI PASSIVI D'IMPOSTA E PRIVATI INTRACOMUNITARI, E' TENUTA A PRESENTARE IL MODELLO INTRA IN QUANTO TRATTASI DI PRESTAZIONI DI SERVIZI? IN CASO POSITIVO, IN CHE MODO DEVONO ESSERE COMPILATI I QUADRI E CHI E' IL SOGGETTO CHE ASSOLVE L'IVA?
19/03/2010 14:14arcaPer quanto riguarda la periodicità di presentazione degli elenchi Intrastat, si chiede se ai fini del superamento della soglia di € 50.000,00 (ad esempio per il modello Intra1) il volume d'affari delle cessioni di beni vada sommato al volume d'affari delle presetazioni di servizi. Ad esempio, un soggetto passivo che nel corso di un trimestre ha realizzato cessioni intracomunitari di beni pari a € 30.000 e, nello stesso periodo, ha prestato servizi per € 22.000, è tenuto a presentare l'elenco Intra 1 mensilmente, avendo superato nel complesso il volume d'affari di € 50.000 oppure continua ad inviare l'elenco trimestralmente poichè per nessuna delle due categorie (cessione beni e prestazione servizi) ha superato le soglia di € 50.000? Grazie