Leggi i quesiti / suggerimenti

Sono presenti 1300 messaggi.



Elenco dei suggerimenti pubblicati
Data Nickname Suggerimento
16/04/2010 12:10MauriUn tour operator italiano fattura delle provvigioni a compagnie aeree europee (committente UE) per trasporti internazionali di persone. Considerato che tali provvigioni rientrano nel campo di applicazione IVA del committente UE, ma non č dovuto alcun importo per IVA (operazioni non imponibili), le fatture di provvigioni devono essere elencate nel modello INTRA 1 QUATER? Tali provvigioni sono da considerare fuori campo IVA ex art. 7 ter DPR 633/72 oppure operazioni non imponibili ex art. 9 DPR 633/72?
16/04/2010 11:01Alfredo1) Una fattura di acquisto di servizi datata 2010, ma riferita a servizi del 2009 va inserita negli intrastat? 2) Una fattura di Acquisto datata 31/12/2009 ,riferita a servizi del 2009,ma registrata nel 2010, va inserita negli Intrastat? 3) Abbiamo ricevuto una fattura da un fornitore olandese che ci addebita l'uso della corrente elettrica che verrą consumata durante una fiera che noi terremo ad Amsterdam. Va indicata negli Intrastat visto che l'uso e il consumo della corrente č nello stesso paese del fornitore che ha emesso la fattura,quindi non c'č importazione? 4) Se nei mesi scorsi si sono compilati gli intrastat per gli acquisti servizi inserendo n° fattura e data fattura, anzichč il protocollo e la data di registrazione , bisogna effettuare le rettifiche? Grazie
16/04/2010 10:54gianniirdeNomenclatura, vorrei sapere se č obbligatoria inserirla anche per i contribuenti che hanno periodicitą mensile.
16/04/2010 10:51RIGIULa nostra ditta si avvale di collaboratori commerciali in europa per la vendita dei ns. prodotti. Dovendo dichiarare negli Acquisti di Servizi Intrastat le loro prestazioni, qual č il codice CPA corrispondente? Non troviamo infatti nessun codice relativo a commissioni/provvigioni di agenti esteri, che č il ns. caso. Potete aiutarci? Grazie.
16/04/2010 10:38Gervasa SaccaroSalve, ho ricevuto due fatture da due fornitori esteri: 1)fornitore spagnolo che ci fattura un servizio di hossting presso una fiera esente iva; 2)fornitore tedesco che ci fattura una quota di partecipazione ad una fiera dove esponiamo i nostri prodotti esente iva. Le due fatture sono solo imponibili.Devo chiedere di essere rifatturate con iva secondo il loro stato, visto che sono stati servizi svolti in spagna e germania?Ai fini intrastat devo dichiarare qualcosa o č tutto a rimborso iva? Grazie per la risposta.