Leggi i quesiti / suggerimenti

Sono presenti 1300 messaggi.



Elenco dei suggerimenti pubblicati
Data Nickname Suggerimento
16/04/2010 09:36NIMUE10Buongiorno, sappiamo che l’Intra di gennaio 2010 può essere presentato sul supporto magnetico entro il 60 giorni dal 20/02/2010 (data pubblicazione sulla G.U.) senza pagamento di sanzioni. Lo stesso vale anche per l’Intra di febbraio non ancora presentato? Grazie per un Vs. cortese riscontro. Distinti saluti
16/04/2010 09:17LFUn francese con rappresentante fiscale in Italia acquista da italiano dei beni da portare in Francia; l'italiano emette fattura ai sensi dell'art. 7 bis senza iva, e sarà poi compito dell'operatore francese integrare la fattura con iva francese. Nella fattura che l'italiano emette dovranno essere indicati sia i dati dell'operatore francese, sia i dati del rappresentante fiscale italiano. La domanda è: nel modello Intrastat che compila l'italiano vanno indicati i dati del soggetto francese o del suo rappresentante fiscale?
16/04/2010 09:16AdryIntrastat - acquisti per i servizi Acquistiamo da Google (IE)un servizio consistente nell'essere posizionati a capolista per determinate parole quando un utente esegue una ricerca per tali determinate parole nel loro motore di ricerca . Chiediamo: - è corretto indicare come codice servizio il 581420 "Giornali e pubblicazioni periodiche on line" o conviene usare il 631130 "Spazi pubblicitari in Internet" oppure altro? (il fornitore comunica che non non è di sua competenza fornire indicazioni in merito al codice del servizio prestato), - il pagamento avviene con addebito diretto sulla ns carta di credito su ns conto corrente italiano. E' corretto indicare "A" come "modalità di incasso" e "IT" come paese di pagamento in questo caso in cui il pagamento viene effettuato con carta di credito?. Grazie
16/04/2010 09:07DanielaServizi resi in ambito comunitario. Premetto che noi non siamo una società di trasporti, però abbiamo emesso una fattura ad un cliente intracomunitario esclusivamente per le spese di trasporto, in un secondo momento rispetto alla fattura della relativa merce. Devo considerare queste spese di trasporto come un servizio e quindi compilare il modello intrastat relativo ai servizi oppure no? Un’altra domanda è la seguente: le spese di trasporto e imballo che vengono indicate in fattura insieme al costo della merce devono essere inglobate nei beni come si faceva precedentemente? Compilazione dell’Intrastat relativo agli acquisti di servizi: per ‘paese pagamento’ si intende il paese dove viene effettuato il pagamento (in questo caso Italia) o il paese che lo riceve (fornitore estero intracomunitario)? Grazie
16/04/2010 09:07mariUna ditta italiana deve fatturare un rimborso spese forfait ad un soggetto intra. Si tratta di partecipazione a spese sostenute per omaggi e spedizione degli stessi a clienti comuni, ma senza una specifica , per cui viene fatto a forfait. Cosa va indicata come dicitura in fattura ? l'operazione va inserita negli elenchi Intra? Grazie Mari