Leggi i quesiti / suggerimenti

Sono presenti 1300 messaggi.



Elenco dei suggerimenti pubblicati
Data Nickname Suggerimento
14/04/2010 11:05Paolo Ferniani - Dottore commercialistaD2. Indipendentemente dalla natura comunitaria o extracomunitaria del Prestatore, si conferma che la base di calcolo dell'IVA in "reverse charge" è l'imponibile e non il totale fattura? Se sì, nel caso di documento contabile emesso per il totale senza IVA evidenziata o non emesso (esempio pagamento a fronte di un contratto), devo procedere allo scorporo in base all'aliquota IVA del Paese del prestatore e poi procedere ad autofatturarmi l'imponibile?
14/04/2010 11:02Paolo Ferniani - Dottore commercialistaD1. Si conferma che, nel caso d'applicazione dell'IVA (per errore o volutamente) da parte di un Prestatore comunitario ad una prestazione di servizi generici di cui all'art. 7-ter, sono comunque obbligato ad applicare il "reverse charge" calcolando e talvolta pagando un'IVA non dovuta? (il che avviene, ad esempio, nel caso di Spese di Telefonia mobile dove detraggo soltanto il 50% dopo aver pagato in fattura l'IVA del Paese comunitario). Se sì, devo/posso chiedere a rimborso l'IVA pagata nello Stato estero?
14/04/2010 11:00NunziaBuongiorno, avremmo bisogno di una consulenza per l’identificazione del corretto codice di servizio da inserire nell’Intra acquisti/servizi. Abbiamo scaricato il file dal Vs sito con tutti i codici.Noi dobbiamo registrare semplicemente una fattura di provvigioni dal ns agente spagnolo: si tratta di provvigioni su vendite già fatturate ai ns clienti. Grazie, cordiali saluti.
14/04/2010 11:00mauzar71contribuente in regime dei minimi svolge attività di traduttrice e consulente linguistica e fa la parcella a ditte spagnole e tedesche; è obbligata a presentare il Modello Intrastat?
14/04/2010 10:58isidorose una società italiana acquista un servizio intracomunitario da una controllante irlandese o da una società del gruppo collegata, residente in un altro Paese UE, nei confronti delle quali vi è un rapporto di conto corrente e pertanto i pagamenti avvengono in compensazione con regolazioni periodiche, nel modello intra servizi quale codice di pagamento deve indicare? va bene X(altro)?