Leggi i quesiti / suggerimenti

Sono presenti 1300 messaggi.



Elenco dei suggerimenti pubblicati
Data Nickname Suggerimento
07/04/2010 11:37taddeo65Buongiorno, con la presente Vi chiediamo delle delucidazioni in merito al Paese di pagamento, da inserire nell'Intra servizi resi/ricevuti. - Cosa si intende per Paese di pagamento? Il Paese in cui risiede la banca destinataria del pagamento, il Paese in cui risiede il beneficiario del pagamento, il Paese in cui risiede la banca del debitore da cui parte il pagamento o il Paese in cui risiede il debitore stesso? - In base alla prima domanda e considerando il caso pił specifico di di un nostro fornitore tedesco, di cui siamo anche rappresentanti in Italia, che non ci paga direttamente le fatture per le provvigioni, perchč le detraiamo dai nostri pagamenti delle loro fatture, come viene inteso il Paese di pagamento delle nostre fatture delle provvigioni? E il modo di pagamento? Vi ringraziamo in anticipo per la collaborazione!
07/04/2010 11:21GIANKIFINO AL 20/2/10 ABBIAMO ACQUISTATO MERCE DA UN FORNITORE CON SEDE IN U.S.A. E RAPPRESENTANTE FISCALE IN ITALIA REGISTRANDO FATTURA CON PARTITA IVA ITALIANA. DAL 21/2/10 IL FORNITORE AMERICANO IN QUESTIONE EMETTE DIRETTAMENTE FATTURA CON DICITURA "CESSIONE DI BENI GIA' ESISTENTI SUL TERRITORIO ITALIANO ED EFFETTUATA DA SOGGETTO NON RESIDENTE - IVA NON ESPOSTA IN FATTURA AI SENSI DELL'ART. 17 C.2 DPR 633/72 - OBBLIGO DI APPLICAZIONE DELL'IVA IN ITALIA A CARICO DEL CESSIONARIO ITALIANO CON IL METODO DEL REVERSE CHARGE". TRATTANDOSI DI ACQUISTI EXTRACEE SI CHIEDE SE TALE PROCEDURA E' CORRETTA. NEL CASO DI VERIFICHE IN CAPO ALL'ACQUIRENTE, ESSENDO IN POSSESSO DELLA SOLA FATTURA DEL FORNITORE AMERICANO, INCORRE L'OBBLIGO DI DIMOSTRARE L'ASSOLVIMENTO DEL PAGAMENTO DEI DAZI DOGANALI?
07/04/2010 11:11LAURALE FATTURE DI ACQUISTO DI SERVIZI PRESTATE NEL 2009, DATATE 2009, MA REGISTRATE CON PROTOCOLLO CONTABILE A GENNAIO 2010 VANNO INDICATI IN INTRA?
07/04/2010 11:10BARBIERIUna societą invia al proprio fornitore intracomunitario una dichiarazione d'intento per l'acquisto di prestazioni di servizi. Tali prestazioni sono da autofatturare? In caso contrario, cosa deve essere comunicate negli elenchi Intrastat, non avendo il numero dell'autofattura vendite?
07/04/2010 11:01studioUn musicista italiano percepisce delle royalties, sia in qualitą di autore sia in qualitą di cooproduttore, da una casa discografica francese. E' tenuto alla presentazione del modello INTRASTAT servizi?