Leggi i quesiti / suggerimenti

Sono presenti 1300 messaggi.



Elenco dei suggerimenti pubblicati
Data Nickname Suggerimento
01/04/2010 15:30CODAFPer quanto riguarda le cessioni intra: spesso curiamo noi il trasporto della merce incaricando il nostro spedizioniere italiano che ci emette fattura. La ns azienda emette quindi fattura esponendo il valore della merce e il rimborso delle spese di trasporto. Tale rimborso spese di trasporto è ancora una spesa accessoria al bene e quindi va sommato al totale della merce sull'elenco riepilogativo intrastat, oppure deve essere scisso e messo nell'intra servizi? Grazie ed arrivederci
01/04/2010 15:10GIANLUUna società che svolge attività di servizi alberghieri, riceve una fattura per commissioni su servizio di prenotazioni on line da una società con sede ad Amsterdam. La società alberghiera è tenuta alla presentazine del modello intra?
01/04/2010 15:09INTRAOGGETTO: ART 17 COMMA 2 DPR 633/72 la circolare n 14/e al punto 1 stabilisce che per le vendite effettuate da soggetti che non dispongono di una stabile organizzazione, seppure abbiano eletto un rappresentante fiscale in Italia, a differenza di quanto accadeva prima devono emettere fattura senza iva, poichè tutti gli obblighi sono a carico del cessionario. 1- Il cessionario deve emettere autofattura oppure si può integrare la fattura di acquisto come per gli acquisti intra? 2- per queste operazioni devo inviare il modello intra? grazie
01/04/2010 15:06GDVUN COMMERCIANTE DI AUTOVETTURE CHE ACQUISTA AUTO CON IL REGIME DEL MARGINE, IN PAESI DELL'UNIONE EUROPEA, E' OBBLIGATO AL MODELLO INTRA MENSILE, ANCHE SE GLI ACQUISTI SONO INF. AD EURO 50.000,00 TRIMESTRALI ? GRAZIE.
01/04/2010 14:35FIORENZANei modelli INTRASTAS riferiti a " servizi resi" nella casella "10"= paese di PAGAMENTO, si deve prendere la parola alla lettera e cioè indicare il paese del richiedente il servizio oppure mettere il paese del prestatore del servizio ( INCASSO). Grazie