Leggi i quesiti / suggerimenti

Sono presenti 1300 messaggi.



Elenco dei suggerimenti pubblicati
Data Nickname Suggerimento
25/03/2010 08:56narcisaQuesito: Questo Comune effettua acquisti e cessioni di beni e servizi da e verso l'estero sia nell'attivitā commerciale che nell'attivitā istituzionale. Alla luce delle novitā introdotte dall'01/01/2010, si chiede quali modelli INTRASTAT devono essere prodotti nell'una e nell'altra attivitā (periodici e riepilogativi annuali), con quali modalitā (telematica o cartacea) ed a quali scadenze. Grazie
25/03/2010 08:53genovaCon la circolare n.5 l'Agenzia delle Entrate dice che non verrano applicate sanzioni in caso di eventuali violazioni concernenti la compilazione degli elnchi relativi a gennaio/maggio a condizione che venga sanato il tutto entro il 20 luglio. Con che modalitā si possono comunicare i dati mancanti relativi a quegli elenchi? grazie Cristina
25/03/2010 08:48genova Per quanto riguarda il cambio di periodicitā nell'esempio della circolare n.14 si dice che se si supera ad esempio nel mese di marzo i 50.000 il 25/04/2010 si deve presentare un elenco mensile relativo a gennaio febbraio marzo. La mia domanda č questa nel frontespizio devo mettere nella parte dedicata alla periodicitā mese 03 e nella parte dove si parla di "informazioni delle sezioni 1 e/o 3 devo mettere la x nella casellina TRIMESTRE COMPLETO? mi chiedo nel dettaglio i dati devono essere inseriti come mensili per tutti i mesi anche se per le fatture di gennaio e febbraio la periodicitā era trimetrale? Io non ho letto da nessuna parte che se un soggetto con periodicitā mensile se durante un trimestre scende sotto il valore dei 50.000 diventa trimestrale. grazie Cristina
25/03/2010 08:24rodolfocolantuoniin riferimento alla circolare 14/e del 18 marzo 2010 relativa alla presentazione elenchi intrastat abbiamo riscontrato anomalie riguardo a quanto enunciato nel d.l. 22febbraio 2010 del ministro dell'economia. in caso di superamento della soglia dei 50.000 euro durante il trimestre in corso il decreto prevede l'integrazione con modello intra trimestrale per i mesi antecedenti allo sforamento e la presentazione del modello intra mensile per quanto riguarda il mese in cui si supera il tetto previsto mentre nella vostra circolre viene prevista l'emissione di intra mensili per ogni mese antecedente.Vi chiediamo di rivisitare quanto esposto nella circolare sopra citata ,in quanto se cosi'fosse dobbiamo pensare che il frontespizio del modello intra non ha ragione di essere in quanto non conforme alla circolare -quater -servizi - paese di pagamento - codice iso - chiediamo conferma se il codice del paese é relativo al paese che eroga il servizio od il paese da cui parte il pagamento. ringraziamo con osservanza
24/03/2010 22:18RAFCAPSI CHIEDE SE LE PRESTAZIONI DI SERVIZI PER LE QUALI IL COMMITTENTE INTRACOMUNITARIO DEVE EFFETTUARE APPLICARE L'IMPOSTA VIGENTE NEL PROPRIO PAESE RIENTRA NEL CAMPO DI APPLICAZIONE DELL'ART. 7 DPR 63372