Leggi i quesiti / suggerimenti

Sono presenti 1300 messaggi.



Elenco dei suggerimenti pubblicati
Data Nickname Suggerimento
23/03/2010 09:50LUCIAVOLEVO SAPERE SE PER LE PRESTAZIONI DI SERVIZIO (PROVVIGGIONI AD INTERMEDIARI E LAVORAZIONI DI BENI) EFFETTUATE VERSO OPERATORI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO BISOGNA PRESENTARE IL MODELLO INTRA. LE AGENZIE DI VIAGGIO DEVONO PRESENTARE IL MODELLO INTRA?
23/03/2010 09:47nicoladesantisIn merito all'invio del modello intra telematico si consiglia di consentire l'invio anche con canale entratel molto più facile del canale dell'agenzia delle dogane; si consiglia di aprire tale canale il prima possibile. Cordiali Saluti Cardinali Sergio
23/03/2010 09:46Walter1977Vendita Intracomunitaria di beni - Termini presentazione Modello Intrastat (passaggio da trimestrale a mensile) Buongiorno, la presente per chiedere entro quale termine la società deve presentare il Modello Intra-1 e Intra1-bis, per il caso specifico di cui sotto: * La società nel corso del 2009 ha fatto cessione di beni Intra, per circa 2.000 €. In tal caso il termine di presentazione era annuale. * A gennaio 2010 non ha fatto vendite di beni Intra. * A febbraio 2010 ha fatto vendite di beni Intra per 60.000 € circa. In base alle nuove norme, la società passerà da una comunicazione con carattere trimestrale, ad una di carattere mensile. Quesito: La società deve presentare i modelli Intra1 e Intra1-bis entro il *25.04.2010* per il 1° Trimestre 2010, segnalando che a febbraio ha superato la soglia dei 50.000 € ed effettuare le successive comunicazioni Intrastat con cadenza mensile oppure La società deve presentare i modelli Intra1 e Intra1-bis entro il *25.03.2010* per il mese di Febbraio 2010, perchè in questo mese ha superato la soglia dei 50.000 € ?
23/03/2010 09:39DGRSocietà spagnola emette fattura per biglietto aereo passeggeri su tratta nazionale italiana a società italiana per viaggio di un suo dipendente.Si chiede la società italiana deve emettere autofattura(reverse-charge)e se tale fattura deve essere oggetto di eventuale presentazione di intra.
23/03/2010 09:38ClaudiaIl caso è il seguente: fatture di per trasporto intracomunitario (es. merce spedita dalla Francia all'Italia) emesse nel 2009 da un fornitore residente in paese dell'UE nei confronti di un soggetto residente in un paese extra UE con rappresentante fiscale in Italia. Il committente ha ricevuto le fatture a gennaio 2010. Domande: 1) è corretto che il rappresentante fiscale integri e registri queste fatture ai fini IVA ai sensi degli artt. 46 e 47 del DL 331/93? 2) il rappresentante fiscale deve indicare nei modelli Intrastat relativi ai servizi queste fatture con riferimento al mese in cui è avvenuta l'eventuale registrazione ai fini IVA oppure trattandosi di fatture datate 2009 devono rimanere escluse dagli elenchi riepilogativi?