Leggi i quesiti / suggerimenti

Sono presenti 1300 messaggi.



Elenco dei suggerimenti pubblicati
Data Nickname Suggerimento
22/03/2010 19:45luigiruSocietà italiana acquista merce da società tedesca. Successivamente l'italiana necessita di rispedire alla tedesca merce rotta da riparare. L'italiana deve compilare intra per servizi e/o per beni? Da allegato XI credo la risposta sia negativa. In sostanza come cambia e quali sono le regole delle lavorazioni?
22/03/2010 19:02CARMA- Si chiede, se alla luce delle nuove disposizioni, un soggetto passivo iva che acquista beni da un soggetto non residente ma identificato direttamente in Italia 1 )è tenuto per le seguenti operazioni a presentare modello Intrastat; 2) può, così come previsto per le prestazioni di servizi, attuare l'inversione contabile di cui all'art 17 c.2 dpr 63372, attraverso l'integrazione della fattura.
22/03/2010 18:35androuteun architetto, contribuente minimo, che effettua una prestazione professionale ad un suo collega francese, ha l'obbligo di presentare il modell Intrastat servizi?
22/03/2010 18:25GBBuonasera, 1) Vendita di merce destinata in Olanda: in fattura riaddebito anche il costo del trasporto Italia/Olanda - come mi devo comportare in merito alla compilazione dell'intrastat? 2) Vendita di merce destinata in Grecia: in fattura riaddebito spese diverse( es. addebito una lavorazione) specificate separatamente dalla merce - come devo procedere? 3) Vendita di merce destinata in Svezia ma la destinazione della merce è c/o un cliente italiano perchè esegue un c/lavorazione x c/to del cliente svedese - E' il cliente italiano che esegue l'esportazione definitiva. Come devo inserire nell'intra questa operazione? Grazie.
22/03/2010 18:08al1971Una cartoleria intende inserire un nuovo prodotto da proporre ai propri clienti: si tratta di smartbox (sono dei cofanetti con all'interno dei buoni da spendere in strutture in italia e/o all'estero). Gli smartbox sono fatturati da una società irlandese. Si chiede di sapere se questi cofanetti, a prezzo predefinito, per i quali alla cartoleria spetta una provvigione sotto forma di sconto direttamente in fattura, sono da considerarsi beni oppure servizi. Qualora siano considerati servizi, è necessario presentare il modello intrastat? Grazie