Leggi i suggerimenti

Sono presenti 8 messaggi.



Elenco dei suggerimenti pubblicati
Data Nickname Suggerimento
29/12/2009 14:49ALFIOIN RIFERIMENTO AL QUADRO G PROPORREI: NELLA PARTE DEDICATA AI RICAVI, L'EVIDENZIAZIONE DEGLI AGGI E DEI RICAVI FISSI IN QUANTO NON RILEVANTI AI FINI DEL CALCOLO DELLA CONGRUITA' DEGLI S.S.-AGGI SU VIDEOGIOCHI, SU GRATTA E VINCI, BIGLIETTI DI VIAGGIO ECC. ECC. ( COME E' ATTUALMENTE IL RIGO, NONCHE' LE ISTRUZIONI IN BOZZA, PARE DI CAPIRE CHE DETTI IMPORTI FANNO CUMULO CON GLI ALTRI RICAVI.) nEL RIGO RELATIVO ALLE PLUSVALENZE PATRIMONIALI SAREBBE OPPORTUNO RICHIEDERE, IN CASO DI RATEIZZAZIONE, IL NUMERO DI RATA. TRA I COSTI, PER EVITARE UN DOPPIO LAVORO IN OCCASIONE DEL CALCOLO DEGLI S.S., SAREBBE OPPORTUNO INSERIRE DUE RIGHI UTILI PER TUTTI; IL PRIMO PER EVIDENZIARE LE SPESE PER ACQUISTI DI SERVIZI ED IL SECONDO, PER EVIDENZIARE LE SPESE PER LA PRODUZIONE DI SERVIZI, IN QUANTO, NEI TEST ULTIMI, IL SERVIZIO TELEMATICO DAVA DEI PROBLEMI IN QUANTO VOCE INDICATA NEL MODELLO DEGLI STUDI DI SETTORE MA NON AGGANCIATA AL QUADRO DI RIFERIMENTO.
24/12/2009 10:51claudi66Al fine di ridurre i consumi di carta e di toner in fase di stampa suggerisco di eliminare, o quanto meno di rendere facoltativa al stampa della PRIMA pagina di tutte le dichiarazioni... essa riposta solo nome cognome o denominazione o ragione sociale del contribuente, informazioni che possono trovare spazio sul secondo foglio!! Se si pensa che per ogni dichiarazione se ne stampano almeno 3 copie è evidente il risparmio ecologico ed economico e di "volume" di carta negli archivi. Trattandosi di moduli che si compilano per adempimenti di legge... non si devono porre problemi di privacy.... altrimenti tutti i moduli di ogni genere dovrebbero avere una copertina.
23/12/2009 21:25GEPiù che un suggerimento da proporre ho un dubbio,cioè in quale campo o rigo del modello UNICO SP sezione RG(imprese in contabilità semplificata)deve essere inserita la variazione in diminuzione(pari al 3% dell'aumento di capitale) a seguito di aumento di capitale sociale come previsto dal decreto 78/09? Non sarebbe opportuno prevedere un rigo o,almeno, un codice appositamente per questo beneficio? A presto Gerardo Ciancio
22/12/2009 16:54gioviIl comma 40 dell'art. 1 della Legge 24/12/07 n. 244 prevede la facoltà, per le società di persone e ditte individuali in contabilità ordinaria, di assoggettare a tassazione separata del 27,5% gli utili prodotti e non prelevati o distribuiti. Tale norma, non essendo stata abrogata, è ancora in vigore anche se non è stata mai resa operativa per mancanza del decreto attuativo. E' opportuno ricordare che le società di capitale possono optare per un diverso regime fiscale (di essere tassate in "regime di trasparenza") mentre per le società di persone non era prevista (sino al 2007) un analoga (inversa) possibilità. La norma era stata emanata per ovviare a tale discriminazione ma, a tuttoggi, dobbiamo constatare che rimane "lettera morta" a discapito del principio di certezza del diritto, del principio di eguaglianza nonché del principio della correttezza e della buona fede nei rapporti tra l'Amministrazione ed il cittadino. Ritengo, pertanto, indispensabile provvedere a sanare "l'irregolarità" inserendo nei quadri "RF", "RH" ed "RN" di Unico PF e/o Unico SP appositi righi ove il contribuente possa indicare l'opzione prevista dalla norma di Legge sopra indicata che, si ricorda, è, ad oggi, in vigore.
10/01/2010 23:03NicoMod.unico 2010-Bozza delle istruzioni del 22/12/2009 a pag.4-Chi è esonerato dalla presentazione della dichiarazione;tra i tanti punti di esonero c'è anche questo che recita."solo redditi fondiari(terreni e/o fabbricati) per un ammontare complessivo non superiore a 500 euro"; Quindi il mio suggerimento è il seguente:considerata la crisi che sta persistendo se questo limite potesse essere elevato a 3000 euro(tremila euro),come già esisteva un paio di anni fa,così si aiuterebbe chi possiede soltanto i suddetti redditi fondiari.Sperando di accettare questo suggerimento ringrazio e saluto.