Salta al contenuto

Scadenzario Fiscale

Adempimento

Cinque per mille relativo ad anno finanziario 202 - enti del volontariato: Remissione in bonis

Per gli enti interessati a partecipare al riparto della quota del cinque per mille dell'Irpef per l'esercizio finanziario 2022 che non hanno presentato la domanda di iscrizione entro il termine del 11 aprile 2022 (in quanto il 10 aprile cade di domenica), scade il termine per regolarizzare la propria posizione. Per regolarizzare ¿ecessario: presentare la domanda di iscrizione nell'elenco degli "enti del volontariato"; trasmettere alla competente Direzione Regionale dell'Agenzia delle Entrate la dichiarazione sostitutiva di atto di notoriet¿attestante il possesso dei requisiti per l'iscrizione, con allegata la copia del documento del sottoscrittore; pagare contestualmente una sanzione di euro 250,00.

Cinque per mille relativo ad anno finanziario 2022 - enti del volontariato: Remissione in bonis

Per gli enti interessati a partecipare al riparto della quota del cinque per mille dell'Irpef per l'esercizio finanziario 2022 che hanno presentato la domanda di iscrizione entro il termine ordinario del 11 aprile 2022 (in quanto il 10 aprile cade di domenica) ma hanno omesso la trasmissione della documentazione integrativa, scade il termine per regolarizzare la propria posizione. Per regolarizzare ¿ecessario: trasmettere alla competente Direzione Regionale dell'Agenzia delle Entrate la dichiarazione sostitutiva di atto di notoriet¿x art. 47 del DPR 28/12/2000, n. 445, con allegata la copia del documento del sottoscrittore; pagare contestualmente una sanzione di EUR 250,00.

Cinque per mille relativo ad anno finanziario 2022 - enti del volontariato: Remissione in bonis

Per gli enti interessati a partecipare al riparto della quota del cinque per mille dell'Irpef per l'esercizio finanziario 2022 che hanno presentato la domanda di iscrizione e la dichiarazione sostitutiva di atto di notoriet¿ei termini, ma hanno omesso di allegare copia del documento d'identit¿el sottoscrittore, scade il termine per regolarizzare la propria posizione. Per regolarizzare ¿ecessario: trasmettere alla competente Direzione Regionale dell'Agenzia delle Entrate la fotocopia non autenticata del documento d'identit¿el legale rappresentante dell'ente; pagare contestualmente una sanzione di EUR 250,00.

Comunicazione liquidazioni periodiche IVA effettuate nel secondo trimestre solare precedente

Comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA effettuate nel secondo trimestre solare del 2022, da effettuare utilizzando il modello "Comunicazione liquidazioni periodiche IVA"

Soggetti passivi che facilitano, tramite l'uso di un'interfaccia elettronica quale un mercato virtuale, una piattaforma, un portale o mezzi analoghi, le vendite a distanza di telefoni cellulari, console da gioco, tablet PC e laptop: Comunicazione delle cessioni di beni e prestazione di servizi effettuate e ricevute verso e da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato relative al mese precedente (c.d. Esterometro)

Comunicazione delle cessioni di beni e prestazione di servizi effettuate e ricevute verso e da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato relative al mese precedente - N.B.: la comunicazione ¿acoltativa per tutte le operazioni per le quali ¿tata emessa una bolletta doganale e quelle per le quali siano state emesse o ricevute fatture elettroniche secondo le regole stabilite nel Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate prot. 89757/2018

Versamento dell'imposta di bollo relativa alle fatture elettroniche emesse nel secondo trimestre dell'anno

Pagamento, in unica soluzione, dell'imposta di bollo relativa alle fatture elettroniche emesse nel secondo trimestre dell'anno. N.B.: Le fatture elettroniche per le quali ¿bbligatorio l'assolvimento dell'imposta di bollo devono riportare specifica annotazione di assolvimento dell'imposta di bollo ai sensi del D.M. 17 giugno 2014. Ai sensi dell'art. 26, D.L. 8 aprile 2020, n.23, il pagamento pu¿ essere effettuato, senza applicazione di interessi e sanzioni, per il primo e secondo trimestre, nei termini previsti per il versamento dell'imposta relativa al terzo trimestre solare dell'anno di riferimento, qualora l'ammontare dell'imposta da versare per le fatture elettroniche emesse nel primo e secondo trimestre solare dell'anno sia inferiore complessivamente a 250 euro

Enti non commerciali e agricoltori esonerati: versamento IVA relativa ad acquisti intracomunitari

Liquidazione e versamento dell'Iva relativa agli acquisti intracomunitari registrati nel mese precedente

Enti non commerciali e agricoltori esonerati: versamento IVA relativa ad acquisti intracomunitari

Liquidazione e versamento dell'Iva relativa agli acquisti intracomunitari registrati nel mese precedente

Enti non commerciali e agricoltori esonerati: presentazione INTRA 12

Dichiarazione mensile degli acquisti di beni e servizi da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato effettuati dagli enti non soggetti passivi IVA e dagli agricoltori esonerati (Modello INTRA 12)

Cinque per mille relativo ad anno finanziario 2022 - Associazioni Sportive Dilettantistiche: Remissione in bonis

Per le ASD interessate a partecipare al riparto della quota del cinque per mille dell'Irpef per l'esercizio finanziario 2022 che non hanno presentato la domanda di iscrizione entro il termine del 11 aprile 2022 (in quanto il 10 aprile cade di domenica), scade il termine per regolarizzare la propria posizione. Per regolarizzare ¿ecessario: presentare la domanda di iscrizione nell'elenco delle "associazioni sportive dilettantistiche"; trasmettere al CONI la dichiarazione sostitutiva di atto di notoriet¿attestante il possesso dei requisiti richiesti per l'iscrizione, con allegata la copia del documento del sottoscrittore; pagare contestualmente una sanzione di EUR 250,00.

Contribuente

Cinque per mille relativo ad anno finanziario 202 - enti del volontariato: Remissione in bonis

Per gli enti interessati a partecipare al riparto della quota del cinque per mille dell'Irpef per l'esercizio finanziario 2022 che non hanno presentato la domanda di iscrizione entro il termine del 11 aprile 2022 (in quanto il 10 aprile cade di domenica), scade il termine per regolarizzare la propria posizione. Per regolarizzare ¿ecessario: presentare la domanda di iscrizione nell'elenco degli "enti del volontariato"; trasmettere alla competente Direzione Regionale dell'Agenzia delle Entrate la dichiarazione sostitutiva di atto di notoriet¿attestante il possesso dei requisiti per l'iscrizione, con allegata la copia del documento del sottoscrittore; pagare contestualmente una sanzione di euro 250,00.

Cinque per mille relativo ad anno finanziario 2022 - enti del volontariato: Remissione in bonis

Per gli enti interessati a partecipare al riparto della quota del cinque per mille dell'Irpef per l'esercizio finanziario 2022 che hanno presentato la domanda di iscrizione entro il termine ordinario del 11 aprile 2022 (in quanto il 10 aprile cade di domenica) ma hanno omesso la trasmissione della documentazione integrativa, scade il termine per regolarizzare la propria posizione. Per regolarizzare ¿ecessario: trasmettere alla competente Direzione Regionale dell'Agenzia delle Entrate la dichiarazione sostitutiva di atto di notoriet¿x art. 47 del DPR 28/12/2000, n. 445, con allegata la copia del documento del sottoscrittore; pagare contestualmente una sanzione di EUR 250,00.

Cinque per mille relativo ad anno finanziario 2022 - enti del volontariato: Remissione in bonis

Per gli enti interessati a partecipare al riparto della quota del cinque per mille dell'Irpef per l'esercizio finanziario 2022 che hanno presentato la domanda di iscrizione e la dichiarazione sostitutiva di atto di notoriet¿ei termini, ma hanno omesso di allegare copia del documento d'identit¿el sottoscrittore, scade il termine per regolarizzare la propria posizione. Per regolarizzare ¿ecessario: trasmettere alla competente Direzione Regionale dell'Agenzia delle Entrate la fotocopia non autenticata del documento d'identit¿el legale rappresentante dell'ente; pagare contestualmente una sanzione di EUR 250,00.

Comunicazione liquidazioni periodiche IVA effettuate nel secondo trimestre solare precedente

Comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA effettuate nel secondo trimestre solare del 2022, da effettuare utilizzando il modello "Comunicazione liquidazioni periodiche IVA"

Soggetti passivi che facilitano, tramite l'uso di un'interfaccia elettronica quale un mercato virtuale, una piattaforma, un portale o mezzi analoghi, le vendite a distanza di telefoni cellulari, console da gioco, tablet PC e laptop: Comunicazione delle cessioni di beni e prestazione di servizi effettuate e ricevute verso e da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato relative al mese precedente (c.d. Esterometro)

Comunicazione delle cessioni di beni e prestazione di servizi effettuate e ricevute verso e da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato relative al mese precedente - N.B.: la comunicazione ¿acoltativa per tutte le operazioni per le quali ¿tata emessa una bolletta doganale e quelle per le quali siano state emesse o ricevute fatture elettroniche secondo le regole stabilite nel Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate prot. 89757/2018

Versamento dell'imposta di bollo relativa alle fatture elettroniche emesse nel secondo trimestre dell'anno

Pagamento, in unica soluzione, dell'imposta di bollo relativa alle fatture elettroniche emesse nel secondo trimestre dell'anno. N.B.: Le fatture elettroniche per le quali ¿bbligatorio l'assolvimento dell'imposta di bollo devono riportare specifica annotazione di assolvimento dell'imposta di bollo ai sensi del D.M. 17 giugno 2014. Ai sensi dell'art. 26, D.L. 8 aprile 2020, n.23, il pagamento pu¿ essere effettuato, senza applicazione di interessi e sanzioni, per il primo e secondo trimestre, nei termini previsti per il versamento dell'imposta relativa al terzo trimestre solare dell'anno di riferimento, qualora l'ammontare dell'imposta da versare per le fatture elettroniche emesse nel primo e secondo trimestre solare dell'anno sia inferiore complessivamente a 250 euro

Enti non commerciali e agricoltori esonerati: versamento IVA relativa ad acquisti intracomunitari

Liquidazione e versamento dell'Iva relativa agli acquisti intracomunitari registrati nel mese precedente

Enti non commerciali e agricoltori esonerati: versamento IVA relativa ad acquisti intracomunitari

Liquidazione e versamento dell'Iva relativa agli acquisti intracomunitari registrati nel mese precedente

Enti non commerciali e agricoltori esonerati: presentazione INTRA 12

Dichiarazione mensile degli acquisti di beni e servizi da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato effettuati dagli enti non soggetti passivi IVA e dagli agricoltori esonerati (Modello INTRA 12)

Cinque per mille relativo ad anno finanziario 2022 - Associazioni Sportive Dilettantistiche: Remissione in bonis

Per le ASD interessate a partecipare al riparto della quota del cinque per mille dell'Irpef per l'esercizio finanziario 2022 che non hanno presentato la domanda di iscrizione entro il termine del 11 aprile 2022 (in quanto il 10 aprile cade di domenica), scade il termine per regolarizzare la propria posizione. Per regolarizzare ¿ecessario: presentare la domanda di iscrizione nell'elenco delle "associazioni sportive dilettantistiche"; trasmettere al CONI la dichiarazione sostitutiva di atto di notoriet¿attestante il possesso dei requisiti richiesti per l'iscrizione, con allegata la copia del documento del sottoscrittore; pagare contestualmente una sanzione di EUR 250,00.