Salta al contenuto

Esercizio dell'opzione per la trasmissione telematica dei dati di tutte le fatture, emesse e ricevute, e delle relative variazioni.

Adempimento

31 Marzo 2017

Chi: Soggetti passivi IVA che intendono esercitare l'opzione, a decorrere dal 1 gennaio 2017, per la trasmissione telematica all'Agenzia delle Entrate dei dati di tutte le fatture, emesse e ricevute, e delle relative variazioni, effettuata anche mediante il Sistema di Interscambio di cui all'art. 1, commi 211 e 212, della legge 24/12/2007, n. 244.

Cosa: Esercizio dell'opzione per la trasmissione telematica dei dati di tutte le fatture, emesse e ricevute, e delle relative variazioni. L'opzione esercitata entro il 31 dicembre dell'anno precedente a quello di inizio della trasmissione dei dati ed ha effetto per l'anno solare in cui ha inizio la trasmissione dei dati e per i quattro anni solari successivi ad esso; se non revocata, l'opzione si estende di quinquennio in quinquennio.

Modalità: L'opzione deve essere esercitata tramite un apposito servizio on-line presente sul sito www.agenziaentrate.gov.it, previa autenticazione con le credenziali dei servizi telematici, dal soggetto passivo IVA ovvero da un suo delegato secondo le regole dei servizi telematici dell'Agenzia delle Entrate

Tipologie tributi:

  • Comunicazioni
  • Richieste/domande/Istanze

Categorie contribuenti:

  • Imprenditori artigiani e commercianti, agenti e rappresentanti di commercio, ecc.
  • Lavoratori autonomi, professionisti titolari di partita Iva iscritti o non iscritti in albi professionali
  • Societa' di persone, societa' semplici, Snc, Sas, Studi Associati
  • Societa' di capitali ed enti commerciali, SpA, Srl, Soc. Cooperative, Sapa, Enti pubblici e privati diversi dalle societa'
  • Istituti di credito, Sim, altri intermediari finanziari, societa' fiduciarie
  • Enti che non svolgono attivita' commerciali
  • Altri soggetti
Contribuente