Scadenzario Fiscale

Adempimento

16 Ottobre 2019

Chi: Persone fisiche che hanno deciso di continuare ad avvalersi del regime fiscale di vantaggio per l'imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilitą fino al completamento del quinquennio agevolato e comunque fino al trentacinquesimo anno di etą, che esercitano attivitą economiche per le quali SONO stati approvati gli indici sintetici di affidabilitą, che si sono avvalsi della facoltą prevista dall'art. 12 quinquies, comma 3, del D.L 30 aprile 2019, n. 34, convertito dalla L. 28 giugno 2019, n. 58, e che hanno scelto il pagamento rateale seguendo i criteri precisati dalla Risoluzione n. 71 del 1 agosto 2019

Cosa: Versamento 2° rata del saldo IVA relativa all'anno 2018 risultante dalla dichiarazione IVA annuale, maggiorato dello 0,40% per mese o frazione di mese per il periodo 16/03/2019 - 30/06/2019, con applicazione degli interessi nella misura dello 0,18%

Modalità: Modello F24 con modalitą telematiche, direttamente (utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l'Agenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato

Codici Tributo:

  • 1668 - Interessi pagamento dilazionato imposte erariali
  • 6099 - Versamento Iva sulla base della dichiarazione annuale

Tipologie tributi:

  • Imposte sostitutive

Categorie contribuenti:

  • Imprenditori artigiani e commercianti, agenti e rappresentanti di commercio, ecc.
  • Lavoratori autonomi, professionisti titolari di partita Iva iscritti o non iscritti in albi professionali
Contribuente

16 Ottobre 2019

Chi: Persone fisiche che hanno deciso di continuare ad avvalersi del regime fiscale di vantaggio per l'imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilitą fino al completamento del quinquennio agevolato e comunque fino al trentacinquesimo anno di etą, che esercitano attivitą economiche per le quali SONO stati approvati gli indici sintetici di affidabilitą, che si sono avvalsi della facoltą prevista dall'art. 12 quinquies, comma 3, del D.L 30 aprile 2019, n. 34, convertito dalla L. 28 giugno 2019, n. 58, e che hanno scelto il pagamento rateale seguendo i criteri precisati dalla Risoluzione n. 71 del 1 agosto 2019

Cosa: Versamento 2° rata del saldo IVA relativa all'anno 2018 risultante dalla dichiarazione IVA annuale, maggiorato dello 0,40% per mese o frazione di mese per il periodo 16/03/2019 - 30/06/2019, con applicazione degli interessi nella misura dello 0,18%

Modalità: Modello F24 con modalitą telematiche, direttamente (utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l'Agenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato

Codici Tributo:

  • 1668 - Interessi pagamento dilazionato imposte erariali
  • 6099 - Versamento Iva sulla base della dichiarazione annuale

Tipologie tributi:

  • Imposte sostitutive

Categorie contribuenti:

  • Imprenditori artigiani e commercianti, agenti e rappresentanti di commercio, ecc.
  • Lavoratori autonomi, professionisti titolari di partita Iva iscritti o non iscritti in albi professionali