Salta al contenuto

Scadenzario Fiscale

Adempimento

19 Aprile 2022

Chi: Soggetti autorizzati a corrispondere l'imposta di bollo in maniera virtuale (Poste Italiane S.p.a., banche, societa' di gestione del risparmio, societa' capogruppo dei gruppi bancari di cui all'articolo 61 del testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia, di cui al decreto legislativo 1┐ settembre 1993, n. 385, societa' di intermediazione mobiliare, soggetti di cui ai titoli V, V-bis e V-ter del citato testo unico di cui al decreto legislativo n. 385 del 1993, nonche' le societa' esercenti altre attivita' finanziarie indicate nell'articolo 59, comma 1, lettera b), dello stesso testo unico, imprese di assicurazioni)

Cosa: Versamento, a titolo di acconto, di una somma pari al 100% dell'imposta di bollo provvisoriamente liquidata per il 2022 ai sensi dell'art. 15 -bis del D.P.R. n. 642 del 1972 (quest'ultima disposizione disciplina il "Pagamento in modo virtuale")

Modalità: Modello F24 con modalit┐elematiche, direttamente oppure tramite intermediario (nel caso di utilizzo di crediti in compensazione di cui alla risoluzione n. 110/E del 31/12/2019, oppure in caso di modello F24 a saldo zero, il modello F24 deve essere presentato esclusivamente utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel; negli altri casi, il modello F24 pu┐ essere presentato anche mediante i servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e altri prestatori di servizi di pagamento convenzionati con l'Agenzia delle Entrate).

Codici Tributo:

  • 2506 -Bollo virtuale - acconto

Tipologie tributi:

  • Imposta di bollo

Categorie contribuenti:

  • Istituti di credito, Sim, altri intermediari finanziari, societÓ fiduciarie
Contribuente

19 Aprile 2022

Chi: Soggetti autorizzati a corrispondere l'imposta di bollo in maniera virtuale (Poste Italiane S.p.a., banche, societa' di gestione del risparmio, societa' capogruppo dei gruppi bancari di cui all'articolo 61 del testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia, di cui al decreto legislativo 1┐ settembre 1993, n. 385, societa' di intermediazione mobiliare, soggetti di cui ai titoli V, V-bis e V-ter del citato testo unico di cui al decreto legislativo n. 385 del 1993, nonche' le societa' esercenti altre attivita' finanziarie indicate nell'articolo 59, comma 1, lettera b), dello stesso testo unico, imprese di assicurazioni)

Cosa: Versamento, a titolo di acconto, di una somma pari al 100% dell'imposta di bollo provvisoriamente liquidata per il 2022 ai sensi dell'art. 15 -bis del D.P.R. n. 642 del 1972 (quest'ultima disposizione disciplina il "Pagamento in modo virtuale")

Modalità: Modello F24 con modalit┐elematiche, direttamente oppure tramite intermediario (nel caso di utilizzo di crediti in compensazione di cui alla risoluzione n. 110/E del 31/12/2019, oppure in caso di modello F24 a saldo zero, il modello F24 deve essere presentato esclusivamente utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel; negli altri casi, il modello F24 pu┐ essere presentato anche mediante i servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e altri prestatori di servizi di pagamento convenzionati con l'Agenzia delle Entrate).

Codici Tributo:

  • 2506 -Bollo virtuale - acconto

Tipologie tributi:

  • Imposta di bollo

Categorie contribuenti:

  • Istituti di credito, Sim, altri intermediari finanziari, societÓ fiduciarie