Salta al contenuto

Addizionale Ires per i soggetti che operano nel campo della ricerca e della coltivazione di idrocarburi liquidi e gassosi 2017: Ravvedimento Acconto seconda rata o acconto in unica soluzione

Adempimento

02 Gennaio 2018

Chi: SocietÓ ed enti commerciali residenti in Italia, con periodo di imposta coincidente con l'anno solare, che operano nel settore della ricerca e della coltivazione di idrocarburi liquidi e gassosi emittenti azioni o titoli equivalenti ammessi alla negoziazione in un mercato regolamentato, individuati dall'art. 3, comma 1, della legge n. 7 del 2009

Cosa: Ultimo giorno utile per la regolarizzazione, mediante ravvedimento, del versamento della 2░ o unica rata dell'addizionale Ires pari al 4%, dovuta a titolo di acconto per l'anno 2017, non effettuato (o effettuato in misura insufficiente) entro il 30 novembre 2017 (ravvedimento) con la maggiorazione degli interessi legali e della sanzione ridotta a un decimo del minimo (ravvedimento breve)

Modalità: Modello F24 con modalitÓ telematiche, direttamente (utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l'Agenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato

Codici Tributo:

  • 1990 - Interessi sul ravvedimento - Ires
  • 2014 - Addizionale Ires 4% settore petrolifero e gas - Art. 3, c. 2, L. n. 7 del 06/02/2009 - Acconto seconda rata o in unica soluzione - Ris.n. 148/E del 09/06/2009
  • 8918 - Ires - Sanzione pecuniaria

Categorie contribuenti:

  • Societa' di capitali ed enti commerciali, SpA, Srl, Soc. Cooperative, Sapa, Enti pubblici e privati diversi dalle societa'
Contribuente