Scadenzario Fiscale

Adempimento

Modello 730/2015: Presentazione al sostituto d'imposta

Presentazione al datore di lavoro o ente pensionistico del modello 730/2015 e della busta contenente il modello 730-1 per per la scelta della destinazione dell'otto, del cinque e del due per mille

Modello 730/2015: Presentazione al sostituto d'imposta

Ricevono dal sostituto d'imposta che presta l'assistenza fiscale la copia della dichiarazione elaborata (Mod. 730/2015) e il relativo prospetto di liquidazione mod. 730-3

Modello 730/2015: presentazione al Caf o ad un professionista abilitato

Presentazione al Centro di Assistenza Fiscale (C.A.F.) o ad un professionista abilitato del modello 730/2015 e della busta contenente il modello 730-1 per per la scelta della destinazione dell'otto, del cinque e del due per mille

Modello 730/2015: presentazione al Caf o ad un professionista abilitato

Ricevono dal CAF o dal professionista abilitato che presta l'assistenza fiscale la copia della dichiarazione elaborata (Mod. 730/2015) e il relativo prospetto di liquidazione mod. 730-3

Modello 730/2015: presentazione telematica direttamente ad opera del contribuente

Presentazione telematica all'Agenzia delle Entrate della dichiarazione modello 730/2015 e del modello 730-1 per la scelta della destinazione dell'otto, del cinque e del due per mille dell'Irpef. Nei giorni successivi alla presentazione del modello 730 il software rilascia la ricevuta telematica dell'avvenuta presentazione

Assistenza fiscale: Adempimenti di CAF, professionisti e sostituti d'imposta

Rilascio al contribuente di copia del Modello 730 elaborato e del prospetto di liquidazione (Modello 730-3).Trasmissione in via telematica all'Agenzia delle Entrate delle dichiarazioni elaborate, dei relativi prospetti di liquidazione nonché delle buste contenenti le schede relative alla scelta dell'otto, del cinque e del due per mille dell'IRPEF (ossia,modelli 730 unitamente alle buste chiuse contenenti il mod. 730-1)

Contribuente

Modello 730/2015: Presentazione al sostituto d'imposta

Presentazione al datore di lavoro o ente pensionistico del modello 730/2015 e della busta contenente il modello 730-1 per per la scelta della destinazione dell'otto, del cinque e del due per mille

Modello 730/2015: Presentazione al sostituto d'imposta

Ricevono dal sostituto d'imposta che presta l'assistenza fiscale la copia della dichiarazione elaborata (Mod. 730/2015) e il relativo prospetto di liquidazione mod. 730-3

Modello 730/2015: presentazione al Caf o ad un professionista abilitato

Presentazione al Centro di Assistenza Fiscale (C.A.F.) o ad un professionista abilitato del modello 730/2015 e della busta contenente il modello 730-1 per per la scelta della destinazione dell'otto, del cinque e del due per mille

Modello 730/2015: presentazione al Caf o ad un professionista abilitato

Ricevono dal CAF o dal professionista abilitato che presta l'assistenza fiscale la copia della dichiarazione elaborata (Mod. 730/2015) e il relativo prospetto di liquidazione mod. 730-3

Modello 730/2015: presentazione telematica direttamente ad opera del contribuente

Presentazione telematica all'Agenzia delle Entrate della dichiarazione modello 730/2015 e del modello 730-1 per la scelta della destinazione dell'otto, del cinque e del due per mille dell'Irpef. Nei giorni successivi alla presentazione del modello 730 il software rilascia la ricevuta telematica dell'avvenuta presentazione

Assistenza fiscale: Adempimenti di CAF, professionisti e sostituti d'imposta

Rilascio al contribuente di copia del Modello 730 elaborato e del prospetto di liquidazione (Modello 730-3).Trasmissione in via telematica all'Agenzia delle Entrate delle dichiarazioni elaborate, dei relativi prospetti di liquidazione nonché delle buste contenenti le schede relative alla scelta dell'otto, del cinque e del due per mille dell'IRPEF (ossia,modelli 730 unitamente alle buste chiuse contenenti il mod. 730-1)