Scadenzario Fiscale

Adempimento

Richiesta di attribuzione del credito d'imposta previsto dall'art. 21-bis del D.L. n. 83/2015 per i compensi corrisposti agli avvocati e/o agli arbitri nei procedimenti di negoziazione assistita e/o di arbitrato

Richiesta di attribuzione del credito d'imposta previsto dall'art. 21-bis del D.L. n. 83/2015 per i compensi corrisposti agli avvocati e agli arbitri nei procedimenti di negoziazione assistita e/o di arbitrato disciplinati, rispettivamente, dal Capo II e dal Capo I, del D.L. n. 132/2014. N.B.: il credito d'imposta commisurato al compenso corrisposto all'avvocato e/o all'arbitro fino a concorrenza di 250 euro, nel limite di spesa di 5 milioni di euro annui a decorrere dall'anno 2016

Contribuente

Richiesta di attribuzione del credito d'imposta previsto dall'art. 21-bis del D.L. n. 83/2015 per i compensi corrisposti agli avvocati e/o agli arbitri nei procedimenti di negoziazione assistita e/o di arbitrato

Richiesta di attribuzione del credito d'imposta previsto dall'art. 21-bis del D.L. n. 83/2015 per i compensi corrisposti agli avvocati e agli arbitri nei procedimenti di negoziazione assistita e/o di arbitrato disciplinati, rispettivamente, dal Capo II e dal Capo I, del D.L. n. 132/2014. N.B.: il credito d'imposta commisurato al compenso corrisposto all'avvocato e/o all'arbitro fino a concorrenza di 250 euro, nel limite di spesa di 5 milioni di euro annui a decorrere dall'anno 2016