Scadenzario Fiscale

Adempimento

10 Aprile 2015

Chi: Soggetti passivi IVA che effettuano la liquidazione mensile ai fini dell'Imposta sul Valore Aggiunto (IVA)

Cosa: Comunicazione delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi rese e ricevute nel 2014. Per le sole cessioni di beni e prestazioni di servizi rese e ricevute nel 2014 per le quali non sussiste l'obbligo di emissione della fattura, la comunicazione telematica deve essere effettuata qualora l'importo unitario dell'operazione sia pari o superiore ad EUR 3.600,00, al lordo dell'Iva.

Modalità: Comunicazione delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi rese e ricevute nel 2014. Per le sole cessioni di beni e prestazioni di servizi rese e ricevute nel 2014 per le quali non sussiste l'obbligo di emissione della fattura, la comunicazione telematica deve essere effettuata qualora l'importo unitario dell'operazione sia pari o superiore ad EUR 3.600,00, al lordo dell'Iva.

Tipologie tributi:

  • Comunicazioni

Categorie contribuenti:

  • Imprenditori artigiani e commercianti, agenti e rappresentanti di commercio, ecc.
  • Lavoratori autonomi, professionisti titolari di partita Iva iscritti o non iscritti in albi professionali
  • SocietÓ di persone, societÓ semplici, Snc, Sas, Studi Associati
  • SocietÓ di capitali ed enti commerciali, SpA, Srl, Soc. Cooperative, Sapa, Enti pubblici e privati diversi dalle societÓ
  • Istituti di credito, Sim, altri intermediari finanziari, societÓ fiduciarie
Contribuente

10 Aprile 2015

Chi: Soggetti passivi IVA che effettuano la liquidazione mensile ai fini dell'Imposta sul Valore Aggiunto (IVA)

Cosa: Comunicazione delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi rese e ricevute nel 2014. Per le sole cessioni di beni e prestazioni di servizi rese e ricevute nel 2014 per le quali non sussiste l'obbligo di emissione della fattura, la comunicazione telematica deve essere effettuata qualora l'importo unitario dell'operazione sia pari o superiore ad EUR 3.600,00, al lordo dell'Iva.

Modalità: Comunicazione delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi rese e ricevute nel 2014. Per le sole cessioni di beni e prestazioni di servizi rese e ricevute nel 2014 per le quali non sussiste l'obbligo di emissione della fattura, la comunicazione telematica deve essere effettuata qualora l'importo unitario dell'operazione sia pari o superiore ad EUR 3.600,00, al lordo dell'Iva.

Tipologie tributi:

  • Comunicazioni

Categorie contribuenti:

  • Imprenditori artigiani e commercianti, agenti e rappresentanti di commercio, ecc.
  • Lavoratori autonomi, professionisti titolari di partita Iva iscritti o non iscritti in albi professionali
  • SocietÓ di persone, societÓ semplici, Snc, Sas, Studi Associati
  • SocietÓ di capitali ed enti commerciali, SpA, Srl, Soc. Cooperative, Sapa, Enti pubblici e privati diversi dalle societÓ
  • Istituti di credito, Sim, altri intermediari finanziari, societÓ fiduciarie