Salta al contenuto

Scadenze per Dipendenti, pensionati, persone fisiche non titolari di partita Iva, collaboratori coordinati e continuativi, lavoratori occasionali del 30-06-2016

Adempimento

Ravvedimento annuale

Ultimo giorno utile per la regolarizzazione dei versamenti di imposte e ritenute non effettuati o effettuati in misura insufficiente entro il 16 maggio 2016, con maggiorazione degli interessi legali e della sanzione ridotta a un decimo del minimo (ravvedimento breve)

Dichiarazione dei redditi delle persone fisiche: presentazione Unico PF/2016 in forma cartacea

Presentazione, in formato cartaceo, della dichiarazione dei redditi Unico PF 2016 e della scelta per la destinazione dell'otto per mille, del cinque per mille e del due per mille dell'Irpef

Rideterminazione del valore delle partecipazioni possedute al 1 gennaio 2014: versamento della terza ed ultima rata imposta sostitutiva

Versamento della terza e ultima rata dell'imposta sostitutiva - nella misura del 2% per le partecipazioni non qualificate e del 4% per le partecipazioni qualificate - del valore risultante dalla perizia giurata di stima. N.B. sono dovuti gli interessi nella misura del 3% annuo da versare contestualmente alla rata

Rideterminazione del valore terreni edificabili e con destinazione agricola posseduti al 1 gennaio 2014: versamento della terza ed ultima rata imposta sostitutiva

Versamento della terza e ultima rata dell'imposta sostitutiva nella misura del 4% del valore risultante dalla perizia giurata di stima N.B. sono dovuti gli interessi nella misura del 3% annuo da versare contestualmente alla rata

Dichiarazione dei redditi cartacea presentata dagli eredi

Presentazione, in formato cartaceo, della dichiarazione dei redditi del contribuente deceduto e della scelta per la destinazione dell'otto per mille, del cinque per mille e del due per mille dell'Irpef

Rideterminazione del valore delle partecipazioni possedute al 1 gennaio 2015: versamento della seconda rata imposta sostitutiva

Versamento della seconda rata dell'imposta sostitutiva - nella misura del 4% per le partecipazioni non qualificate e del 8% per le partecipazioni qualificate - del valore risultante dalla perizia giurata di stima. N.B. sono dovuti gli interessi nella misura del 3% annuo da versare contestualmente alla rata

Rideterminazione del valore delle partecipazioni possedute al 1 gennaio 2015: versamento della seconda rata imposta sostitutiva

Versamento della seconda rata dell'imposta sostitutiva nella misura del 8% del valore risultante dalla perizia giurata di stima . N.B. sono dovuti gli interessi nella misura del 3% annuo da versare contestualmente alla rata

Rideterminazione del valore delle partecipazioni possedute al 1 gennaio 2016: versamento in un'unica soluzione o della seconda rata imposta sostitutiva

Versamento in un'unica soluzione o, in caso di pagamento rateale, della prima rata dell'imposta sostitutiva - nella misura del 4% per le partecipazioni non qualificate e del 8% per le partecipazioni qualificate - del valore risultante dalla perizia giurata di stima. N.B. in caso di pagamento rateale, contestualmente al versamento della seconda e terza rata (30 giugno 2017 e 30 giugno 2018) sono dovuti gli interessi nella misura del 3% annuo da versare contestualmente alla rata

Rideterminazione del valore delle partecipazioni possedute al 1 gennaio 2016: versamento in un'unica soluzione o della seconda rata imposta sostitutiva

Versamento in un'unica soluzione o, in caso di pagamento rateale,della seconda rata dell'imposta sostitutiva nella misura del 8% del valore risultante dalla perizia giurata di stima . N.B. in caso di pagamento rateale, contestualmente al versamento della seconda e terza rata (30 giugno 2017 e 30 giugno 2018) sono dovuti gli interessi nella misura del 3% annuo da versare contestualmente alla rata

Contribuente